Le linee guida

REALIZZARE UNA FORMAZIONE OUTDOOR DI QUALITà

I consigli di Marco Rotondi
 
(24/05/2013)
 

L’attivazione e lo sviluppo del processo d’apprendimento nella formazione outdoor si basano su una fase attiva (compiere l’azione) e su una fase passiva (subire le conseguenze dell’azione). É dai risultati (di piacere o dispiacere) delle nostre azioni che noi impariamo qualche cosa. La formazione outdoor è caratterizzata dal fatto che questo ciclo base per l’apprendimento (azione-analisi dei risultati dell’azione) è estremamente breve e quindi risultano facilitate e accelerate le possibilità d’apprendimento.


outdoor qualità

 

Lo svolgimento di questo ciclo base richiede, però, per poter sfruttare al meglio tutto il potenziale d’apprendimento che racchiude, l’attivazione e l’uso simultaneo di un mix calibrato di cinque ingredienti:

  • AVVENTURA
  • METAFORA
  • COMMITMENT
  • OSSERVAZIONE
  • CONCRETEZZA

Per approfondire l'argomento vai nell'area download e scarica l'articolo "Le linee guida per la realizzazione della formazione outdoor"